.
Annunci online

Diregiovani.it é un prodotto informativo multimediale, il primo progetto a livello internazionale in cui la realtà del giornalismo "classico", garantita dalla professionalità dell'Agenzia Dire, sposa il mondo dell'informazione dal basso: blog, post, Web Tv, videoproduzioni, notizie della redazione multimedia e articoli degli stessi ragazzi.

Un invito infatti campeggia sulla home del portale: "Sei giovane, curioso e stufo della solita comunicazione? Potresti essere il nostro corrispondente. La tua città, il tuo mondo, il tuo spazio vitale interessano noi e non solo. Manda a redazione@diregiovani.it una tua pillola video di due minuti, realizzata come preferisci o come hai potuto (videocamera, webcam, videofonino...). Noi la guardiamo e se "va giù" la somministriamo... pubblicandola nel sito! Ah... i contributi scelti saranno retribuiti, così scoprirai che fare notizia appaga e paga".

diregiovani.it nasce dall'esigenza di rivolgersi a un determinato target di riferimento utilizzando un linguaggio che, per essere realmente innovativo, deve essere supportato dagli strumenti tecnologici ... ... ... ... ...

feed RSS
SOCIETA' | 4 novembre 2008

Partecipa ai Forum di Diregiovani

 

Il mondo visto dai giovani




ROMA - Come sono i ragazzi oggi? Cosa pensano della scuola, delle nuove tecnologie, della famiglia, del sesso, della moda, della politica? Troppo spesso sono gli adulti a parlare dei giovani e a dare risposte per loro.
Noi di Diregiovani crediamo che per capire i ragazzi bisogna prima di tutto farli parlare e, soprattutto, ascoltarli. Da qui l'idea di creare uno spazio fisico nel virtuale del Web, un luogo dove parlare, confrontarsi e conoscersi: i Forum di diregiovani.it.

Ogni Forum prevede una tavola rotonda di 5-6 ragazzi, un moderatore e un pubblico di giovani. Durante gli incontri verrà affrontato un tema di volta in volta diverso, annunciato attraverso il nostro portale. I Forum si svolgeranno nel pomeriggio nella nostra sede di Roma in presenza delle telecamere di Diregiovani. I video verranno poi pubblicati su diregiovani.it e diregiovani.tv.

Come si fa a partecipare?
- Hai voglia di dire la tua? Non perdere tempo! Scrivici e potrai partecipare come ospite al programma.
- Sei curioso e vuoi venire a vedere di che si tratta? Tra il pubblico c'è un posto per te!
- C'è un argomento che vorresti fosse trattato? Invia i tuoi suggerimenti alla nostra redazione!
 
 Invia un'email con i tuoi dati personali e un recapito telefonico a redazione@diregiovani.it.
SOCIETA' | 19 febbraio 2008

Il carrello della spesa, vuoto e costoso

Giovani, rampanti, intraprendenti...
Bamboccioni, precari, reduci...

Ogni generazione ha la sua etichetta. Quella dei post adolescenti, che oggi hanno tra i venticinque e i trentacinque anni, ne è davvero ricolma.

Sono tutto ed il contrario di tutto. Soprattutto, però, sembrano essere individui che restano a galla nelle acque stagnanti come fra le onde. Senza giudizi di merito, sul valore presunto e sulle difficoltà che rendono imparagonabile i traguardi raggiunti alla stessa età fra i figli di ieri e di oggi, rimangono i dati sulla costosa difficoltà di emanciparsi.

Per la spesa alimentare, un giovane single spende circa centocinquanta euro in più di un coetaneo che ha costituito una propria famiglia. Come dire che un pavido spende più di un coraggioso.
Perchè mettere su famiglia oggi è da cuor di leone...con le incertezze sociali che piombano da ogni dove...! Eppure potrebbe darsi che il temerario o la temeraria, oltre che per scelta libera, stiano assieme per mutua necessità: io aiuto te col mio reddito scarso, tu aiuta me con il contratto periodicamente a termine. Anche questo è amore! Anche questa è quotidianetà...

...ma è l'unica possibile?
Non assegnata | 12 febbraio 2008

IL MONDO DI DIREGIOVANI


SOCIETA' | 25 gennaio 2008

Bocciata la classe politica!

In passato dalla sfera politica si attendeva la soluzione e la risposta ai problemi sociali, ma la politica, e in particolare i suoi uomini, hanno continuamente deluso le aspettative.
Ieri è arrivato l'ultimo esempio di come la classe politica, che dovrebbe rappresentarci, in realtà assomiglia più a una caricatura mal riuscita del ridicolo! Insulti da osteria, gestacci, tifo da stadio, risse, sputi...
Cosa può attirare i giovani di questo mondo politico? Forse la capacità di rendersi ridicoli?!
Risate amare per lo spettacolo di ieri dopo la sfiducia al governo Prodi...

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. governo giovani fiducia Prodi

permalink | inviato da diregiovani il 25/1/2008 alle 13:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SOCIETA' | 11 ottobre 2007

Generazione Q, ventenni quieti e computerizzati

 

ROMA - Thomas Friedman, il leggendario columnist del New York Times, li ha chiamati "Generazione Q", ossia "Generazione Quieta". Sono i ventenni di oggi, "apatici, passivi e computerizzati", incapaci insomma di scendere in piazza per fare le loro rischieste, mentre dovrebbero "riscoprire l'attivismo vecchia maniera".

"Le rivoluzioni non si combattono nel mondo virtuale, ma nelle piazze - scrive Friedman -. Perché Martin Luther King e Bobby Kennedy non hanno cambiato il mondo chiedendo alla gente di sottoscrivere una crociata su Facebook o scaricando piattaforme dal computer. L'attivismo può funzionare solo alla vecchia maniera perché la politica virtuale è, appunto, soltanto quello. Virtuale". "La nuova generazione di studenti universitari - continua - mi lascia perplesso e insieme sorpreso. Sorpreso perché è molto più ottimista ed idealista di quanto non dovrebbe essere. Perplesso perché è meno radicale e politicamente impegnata di quanto è tenuta ad essere". Insomma, passare troppo tempo online, secondo Friedman sarebbe "un male per sè e per il paese".

Voi che ne pensate? Vi sentite davvero così apatici o, invece, siete pronti a scendere in piazza per rivendicare i vostri diritti?

POLITICA | 8 ottobre 2007

I Giovani e il PD


Walter Veltroni, candidato alla segreteria del Partito Democratico, incontra i sedicenni

Non assegnata | 2 ottobre 2007

Tg diregiovani edizione del 2 ottobre 2007

Non assegnata | 12 luglio 2007

Tg diregiovani edizione del 12 luglio 2007