.
Annunci online

Diregiovani.it é un prodotto informativo multimediale, il primo progetto a livello internazionale in cui la realtà del giornalismo "classico", garantita dalla professionalità dell'Agenzia Dire, sposa il mondo dell'informazione dal basso: blog, post, Web Tv, videoproduzioni, notizie della redazione multimedia e articoli degli stessi ragazzi.

Un invito infatti campeggia sulla home del portale: "Sei giovane, curioso e stufo della solita comunicazione? Potresti essere il nostro corrispondente. La tua città, il tuo mondo, il tuo spazio vitale interessano noi e non solo. Manda a redazione@diregiovani.it una tua pillola video di due minuti, realizzata come preferisci o come hai potuto (videocamera, webcam, videofonino...). Noi la guardiamo e se "va giù" la somministriamo... pubblicandola nel sito! Ah... i contributi scelti saranno retribuiti, così scoprirai che fare notizia appaga e paga".

diregiovani.it nasce dall'esigenza di rivolgersi a un determinato target di riferimento utilizzando un linguaggio che, per essere realmente innovativo, deve essere supportato dagli strumenti tecnologici ... ... ... ... ...

feed RSS
Non assegnata | 20 aprile 2008

Federico Moccia e Raoul Bova incontrano gli studenti

Il cast di "Scusa ma ti chiamo amore" al liceo Sabin di Bologna


Non assegnata | 19 aprile 2008

"Amore, bugie e calcetto", l'abc di Luca Lucini

Claudio e Bisio e Cludia Pandolfi nell''ultima fatica del regista di "Tre Metri sopra il cielo"


consumi | 26 febbraio 2008

Amare troppo, amare male

Una società con tante disfunzioni, ricorrendo a tutte le proprie risorse, può davvero riuscire a toccare dei punti di altissima assenza di misura.

Lo dicono i sociologi, i politologi, gli analisti, i filosofi e gli economisti. Lo dice la gente comune in giro per strada e sugli autobus. Si dice, cioè, che pur di compiacersi e manifestare opulenza si farebbe di tutto. La voglia di ostentare un ruolo da protagonista, infatti, induce a comportarsi creando mostruosità. Lo dicono i veterinari.

Questa è, infatti, anche la lettura che può trarsi da un rapporto di questi specialisti pubblicato in America. Secondo l'indagine, i pet occidentali sono a rischio obesità. Sono esposti a diabete e malattie cardiovascolari. Hanno la propria qualità di vita pregiudicata dal troppo amore. Da non credere. A fare loro male, per il troppo bene, sono i loro stessi padroni. Coccole e vezzeggiativi tali da riempire d'orgoglio i padroni, incuranti che per farli assomigliare a sè li hanno snaturati.

E lo chiamano amore!
SOCIETA' | 19 febbraio 2008

Il carrello della spesa, vuoto e costoso

Giovani, rampanti, intraprendenti...
Bamboccioni, precari, reduci...

Ogni generazione ha la sua etichetta. Quella dei post adolescenti, che oggi hanno tra i venticinque e i trentacinque anni, ne è davvero ricolma.

Sono tutto ed il contrario di tutto. Soprattutto, però, sembrano essere individui che restano a galla nelle acque stagnanti come fra le onde. Senza giudizi di merito, sul valore presunto e sulle difficoltà che rendono imparagonabile i traguardi raggiunti alla stessa età fra i figli di ieri e di oggi, rimangono i dati sulla costosa difficoltà di emanciparsi.

Per la spesa alimentare, un giovane single spende circa centocinquanta euro in più di un coetaneo che ha costituito una propria famiglia. Come dire che un pavido spende più di un coraggioso.
Perchè mettere su famiglia oggi è da cuor di leone...con le incertezze sociali che piombano da ogni dove...! Eppure potrebbe darsi che il temerario o la temeraria, oltre che per scelta libera, stiano assieme per mutua necessità: io aiuto te col mio reddito scarso, tu aiuta me con il contratto periodicamente a termine. Anche questo è amore! Anche questa è quotidianetà...

...ma è l'unica possibile?
Non assegnata | 11 settembre 2007

Tg diregiovani edizione del 10 settembre 2007


DIARI | 16 luglio 2007

Tg diregiovani edizione del 16 luglio 2007

Non assegnata | 12 luglio 2007

Tg diregiovani edizione del 12 luglio 2007

POLITICA | 3 luglio 2007

Lucchetti dell'amore a Bologna



Dopo Roma, la mania esplode anche a Bologna.
Ma quello della "Dotta" più che il ponte dell'amore è il ponte dei single.
http://www.diregiovani.it



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. diregiovani bologna lucchetti amore

permalink | inviato da diregiovani il 3/7/2007 alle 14:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa